Calciomercato.com

  • Getty Images
    Torino, il sacrificio di Ilic per investire sul mercato

    Torino, il sacrificio di Ilic per investire sul mercato

    In Nazionale, con la Serbia, si candida ad essere protagonista dopo una stagione di alti e bassi. Ivan Ilic è stato per il Torino un investimento importante: fortemente voluto da Juric, ormai ex allenatore nonostante qualche giorno di contratto ancora lo leghi ai granata. Ha mostrato in poche partite le sue grandi potenzialità: le sue qualità e pure la giovane età lo rendono un giocatore dal grande futuro. Ne è sicuro Juric ma è il Torino che ora dovrà valutare il da farsi. Certamente l'Europeo sarà una sorta di banco di prova: Ilic potrà mettersi in mostra e suo valore crescere o, meglio, riavvicinarsi a quello di un tempo. 

    La rivoluzione che ci si aspetta nella prossima estate (viste le partenze, a partire dai giocatori in scadenza) potrebbe portare Vagnati e Cairo a sacrificare uno dei pezzi da novanta della squadra. Nessuno è al sicuro: oltretutto senza il suo maggiore sponsor, ovvero Juric, anche Ilic potrebbe essere sacrificato sull'altare del mercato. Un modo per poter così reinvestire il ricavato per accontentare il tuo allenatore che, a meno di scossoni, sarà Vanoli

    Commenti

    (1)

    Scrivi il tuo commento

    Utente CM 991151
    Utente CM 991151

    il sacrificio lo fa chi se lo prende

    • 22
    • 2

    Altre Notizie