Calciomercato.com

  • AFP via Getty Images
    Trezeguet: "Thiago Motta? Alla Juve purtroppo non c'è tempo. Serve una rosa più forte, sul futuro di Rabiot..."

    Trezeguet: "Thiago Motta? Alla Juve purtroppo non c'è tempo. Serve una rosa più forte, sul futuro di Rabiot..."

    • Redazione CM
    Queste le parole dell'ex attaccante della Juve, David Trezeguet, alla cerimonia di apertura dell'Academy World Cup 2024: "Contento ogni volta che torno a Torino, alla Juve, un onore. Sono tornato per un motivo bello, per queste Academy a Torino dove i bambini sono quelli più contenti e io sono contento per loro e si va avanti"

    La Juve può dare gioia ai tifosi -  "Deve! La sua storia fa parte di un lato vincente. Al di là della Coppa Italia e di un buon campionato, qui ti chiedono oltre. Bisogna migliorare e lavorare tantissimo. Tutti i cambiamenti che ci saranno credo che la Juve deve tornare a essere protagonista."

    Critiche alla Juve - "Una opinione della stampa. La Juve è stata sempre abituata a vincere per quello vengono fuori le critiche, ho visto dei miglioramenti e bisogna continuare su questa linea. In più va aggiunto Inter e Napoli sono state protagoniste e per la Juve questo non va bene. Per quel che riguarda l’anno che arriva, si sta lavorando bene, ci sarà la Champions, il Mondiale per Club e c’è il campionato da giocare.

    Consiglio a Thiago Motta - "Thiago Motta se arriva è un allenatore giovane sa benissimo dove arriva, sa benissimo cosa dovrà fare e bisogna aspettarlo anche se alla Juve purtroppo tempo non c’è. Credo abbia dimostrato al Bologna un bel gioco, sicuramente alla Juve è tutto diverso ma credo abbia un’identità. Evidentemente la Juve vuole cambiare qualcosa anche a livello tattico-tecnico e questo bisognerà aspettare se diventa interessante e applicabile alla Juve"

    Vista da fuori la Juve, cosa manca - "E’ mancata una certa continuità. Ci sono stati momenti dove il risultato non è venuto fuori e l’Inter ha preso un distacco importante. La Juve più del gioco bisogna vincere le partite che contano e non l’ha fatto. Bisogna ricredere ai vecchi tempi, bisogna vincere!

    Juve più forte - "Servono acquisti mirati puntando a una crescita importante perché avrà Champions, Coppa Italia, campionato.. Serve una rosa più importante più forte e toccherà a Giuntoli lavorare

    Europeo - "Francia è la favorita. Italia, Spalletti è stato chiaro,l’Italia non deve nascondersi dietro la sua storia e deve e essere protagonista, deve vincere. E’ cresciuta e ora deve vincere"

    Rabiot - "Credo sia un giocatore molto importante per la Juve, starà a lui pensarci bene, riflettere se ha questa idea di prolungare il suo rapporto per vincere. Questa la cosa più importante che deve avere in mente"

    Commenti

    (10)

    Scrivi il tuo commento

    Il Cacciatore
    Il Cacciatore

    La Juventus come società non progredirà mai se non si libera di queste ca**ate del non c'è tempo,...

    • 2
    • 2

    Altre Notizie