21
Alzi la mano chi, da giovane durante gli anni Ottanta, non ha mai sognato di essere Nick Kamen. Il celebre modello e cantante, diventato famoso grazie ad uno sport dei mitici jeans Levi’s 501, è scomparso oggi all’età di 59 anni. La notizia della sua morte è stata diffusa attraverso i social network dal suo ormai ex collega Boy George.

Ivor Neville Kamen, soprannominato Nick proprio durante il suo lavoro sul piccolo schermo, nasce ad Harlow, in Regno Unito, il 15 aprile 1962. Il modello e cantante inglese era da tempo malato, infatti, nel 2018 fu lui stesso ad annunciare la malattia attraverso il suo profilo Instagram, fino al tragico epilogo di oggi, quando purtroppo è arrivata la brutta notizia della sua scomparsa. Kamen era diventato famoso, come
detto, per aver girato la pubblicità dei jeans 501 della Levi’s
, diventando in pochissimo tempo l’idolo di tutti i teenager di quella generazione. Lo spot ebbe un successo così grande al punto da attirare l’attenzione di Madonna. La cantante statunitense rimase talmente impressionata dal suo talento e dalla sua voce, al punto che nel 1986 decise di scrivere e produrre il primo singolo di Kamen intitolato Each Time You Break My Heart.



Come cantante Kamen proseguì la sua carriera per qualche altro anno, pubblicando altri singoli e album fino all’inizio degli anni Novanta, ottenendo anche un discreto successo nelle classifiche internazionali, prima di ritirarsi completamente da tutte le scene, sia musicali che a livello di moda.