12
Oscar Damiani, procuratore di Radu e Agoumé, ha parlato a Radio Radio dopo le notizie che vogliono Asllani dell'Empoli ormai a un passo dall'Inter: 

"Asllani è forte e lo stimo ma lo è anche Agoumé. Vediamo come andrà nei prossimi giorni, ha richieste in Italia e all'estero. Io lo gestisco insieme al suo procuratore, sentiremo anche il giocatore cosa desidera fare. Piace in Germania e Francia, ci sono delle richieste. Vedremo con Ausilio e Marotta quale possa essere la soluzione migliore per il ragazzo. Nei prossimi 7-10 giorni verrà presa una decisione e si deciderà se andrà a giocare in prestito o se ci sarà una cessione all'estero. Credo che Asllani sia una mezzala mentre Agoumé è più un regista davanti alla difesa. Credo non abbia la considerazione che merita e quindi tendo a dire che la sua carriera sarà altrove. Anche in Italia".