8
Non più solo eSports: Twitch si candida a diventare un punto di riferimento anche per gli sport tradizionali. La piattaforma di live streaming aperto una nuova categoria dedicata agli sport, conseguenza diretta degli accordi presi dall'azienda proprietaria Amazon per trasmettere diverse partite di Premier League e Champions League in Germania (alcune gare del massimo campionato inglese trasmesse anche in chiaro nel Regno Unito). E' il preludio di un programma a lungo termine per sfidare le pay tv, su NBA, UFC e NHL. E sul calcio, Amazon ha stretto delle collaborazioni importanti: Arsenal, Juventus, PSG e Real Madrid, in virtù di accordi presi con il colosso di Seattle alcuni contenuti dedicati a questi quattro grandi club europei saranno trasmessi su Twitch, tutto gratuitamente e senza abbonamenti come da prassi della piattaforma.

Una prima mossa importante che va a corroborare la politica di lotta alle pay TV sui diritti sportivi, già attuata con successo all'estero: ad esempio in Francia, Amazon si è aggiudicata i diritti sul Roland Garros a discapito di Eurosport. E ora, le partnership in ambito calcistico lasciano intendere che il pallone sia proprio uno dei prossimi obiettivi per implementare lo sport su Twitch: anche in Italia sarà presto sfida a Sky e Dazn per la Serie A?