11
Gian Piero Gasperini è uno che di esterni se ne intende. Da Conti e Spinazzola a Gosens e Castagne, sono tante le frecce sulle fasce lanciati in questi anni dall'Atalanta. Per non parlare degli anni al Genoa, in cui le corsie laterali erano già il cuore del gioco dell'allenatore. Che anno per anno vede nuovi talenti aggiungersi al suo gruppo, giocatori di qualità, velocità e forza fisica, caratteristiche che possiede Alfonso Pedraza, terzino sinistro del Villarreal.

TRA GOSENS E IL MILAN - Già nei mesi scorsi gli scout nerazzurri hanno seguito il classe '96, soprattutto nell'ottica di una possibile cessione di Robin Gosens. Il tedesco alla fine è rimasto a Bergamo, ma la Dea resta attenta alle prestazioni dello spagnolo, curiosamente rivale in Champions League della squadra di Gasp. L'Atalanta non è però l'unico club italiano sulle tracce di Pedraza, dato che anche il Milan nei mesi scorsi si è informato su di lui, alla ricerca di un esterno da affiancare a Theo Hernandez. Discorsi per ora rimandati, in attesa delle prossime sessioni di mercato. In cui l'Italia potrebbe accogliere una nuova freccia sulla sinistra.