238
Aston Villa all'assalto di Rodrigo Bentancur. La Juventus che accoglie Dusan Vlahovic continua a pensare anche al mercato in uscita. Tra i profili ritenuti cedibili c'è anche il centrocampista uruguaiano, che anzi attira l'interesse di più squadre. Come detto c'è l'Aston Villa in prima fila. La prima offerta del club inglese, 22 milioni di euro, non è stata ritenuta soddisfacente dalla Juve. Che valuta Bentancur 30 milioni di euro. Una cifra che, tra l'altro, non andrebbe per intero in cassa, in quanto il Boca Juniors è ancora titolare di una percentuale tra il 35 e il 37 per cento sull'incasso totale per Rodrigo.


NUOVA OFFERTA - Ma l'Aston Villa per Bentancur fa sul serio: secondo quanto appreso da Calciomercato.com è in via di definizione una nuova offerta al rialzo per il giocatore, per una cifra che dovrebbe toccare i 25 milIoni di euro, bonus inclusi. La Juve vacilla, ma manca ancora il sì del calciatore, che vorrebbe finire la stagione a Torino e poi fare il punto sul suo futuro. Vero è che lo stesso Rodrigo ci pensa, anche perché l'Aston Villa di fatto gli raddoppierebbe l'ingaggio, che passerebbe dagli attuali 2,5 milioni a stagione a 4,5 milioni.
CONTESO - Non c'è solo il club di Birmingham su Bentancur. Il Tottenham di Fabio Paratici lo ha chiesto in prestito senza obbligo di acquisto, condizioni che non soddisfano la Juve. Sullo sfondo c'è anche il Lione che, venduto Bruno Guimaraes, sta pensando di sostituirlo proprio con il centrocampista uruguaiano. Al momento il club francese ha presentato una richiesta di informazioni alla Juve, non ancora un'offerta. Potrebbe accelerare nelle prossime ore. Aston Villa permettendo. Poi servirà convincere il giocatore.