400
Suning sta definendo un finanziamento da 275 milioni di euro per l'Inter da Oaktree Capital Group attraverso Great Horizon. Secondo Bloomberg, come parte di questo accordo il fondo statunitense acquisterà una quota di minoranza del club nerazzurro: il 31,05% ora in mano a LionRock Capital Ltd. ​Il cui uomo presente nel consiglio d'amministrazione dell'Inter, Tom Pitts è pronto a dimettersi. 

Poi se nei prossimi 3 anni Suning non sarà in grado di ripagare il prestito, Oaktree potrà assumere il controllo dell'Inter. Un po' come fece un altro fondo USA, Elliott con il presidente cinese Yonghong Li per il Milan nel 2018.