166

Prosegue anche nella stagione 2021-2022 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi della 27a giornata di Serie A.

Milan-Udinese 1-1

Marchetti (Var: Guida) 5
"Era molto difficile vedere il tocco di mano di Udogie, per la dinamica dell'azione la mia sensazione è che ci sia al 95% e quindi il gol fosse da annullare. Credo che Guida al Var non ci abbia capito più nulla: è vero che sarebbe dovuto intervenire solo per chiaro ed evidente errore dell'arbitro e non era questo il caso, ma secondo me avrebbe dovuto richiamarlo quanto meno per rivedere l'azione".

Genoa-Inter 0-0
Chiffi (Var: Mazzoleni) 6
"Ha gestito bene la gara pur fischiando pochissimo, sa essere un arbitro affidabile e d'esperienza".

Salernitana-Bologna 1-1
Ayroldi (Var: Orsato) 5
"Anche se in generale sono un suo estimatore, in questo caso non mi è piaciuto molto; da un buon prospetto mi aspetto sempre conferme. Sul contatto Orsolini-Ribery c'erano gli elementi per vedere già dal campo che il rigore non c'era, Ayroldi invece ha fischiato il penalty cambiando decisione solo dopo aver rivisto le immagini su chiamata del Var Orsato. Ma l'errore rimane grave". 

Empoli-Juventus 2-3
Maresca (Var: Valeri) 6
"Partita complicata, lui lascia giocare. Mi rimane il dubbio sul contatto Rabiot-Zurkowski: l'arbitro fa continuare e Valeri non lo richiama al Var, ma secondo me valeva la pena rivederlo: il contatto c'era".

Sassuolo-Fiorentina 2-1
Prontera (Var: Aureliano) 5,5
"E' eccessivo il primo giallo a Bonaventura, che poi porta alla seconda ammonizione e all'inevitabile espulsione per proteste".

Torino-Cagliari 1-2
Volpi (Var: Nasca) 5
"Manca un doppio giallo a Lovato, avrebbe meritato l'espulsione: il mancato rosso al difensore rossoblù è un grave errore. Altra cosa: non sono per niente convinto dell'ininfluenza della posizione di Pavoletti sul gol di Deiola; la rete c'è, e questo rende attiva la posizione di fuorigioco dell'attaccante".

Verona-Venezia 3-1
Sacchi (Var: Abisso) 6,5
”Per lui è una partita facile, non sbaglia nulla".

Spezia-Roma 0-1
Fabbri (Var: Di Paolo) 6
"E' stata una gara difficile durante la quale ha lasciato giocare molto. Indiscutibile il primo giallo ad Amian, ma è giusta anche la seconda ammonizione. Corretto il rigore fischiato ai giallorossi per fallo di Maggiore a Zaniolo: il giocatore della Roma non abbassa troppo la testa, è la gamba dell'avversario che è molto alta. Non mi sento di penalizzare Fabbri, che ha gestito bene la gara seppur con qualche difficoltà".

Lazio-Napoli 1-2
Di Bello (Var: Massa) 7
"Ha arbitrato bene, anche nell'occasione del secondo gol di Insigne che era difficile da vedere. Ok non concedere il rigore alla Lazio per presunto fallo di mano di Rrahmani; giusto anche non assegnare il penalty al Napoli su presunto tocco di mano di Marusic:il rigore non c'era perché il giocatore biancoceleste non aumenta il volume del corpo".

Atalanta-Sampdoria 4-0
Sozza (Var: Irrati) 6
”Tutto ok, nulla da segnalare”.