Commenta per primo

Nonostante l'abbondante nevicata caduta nelle ore precedenti all'incontro e che ha sempre accompagnato i giocatori durante il match, la partita tra Como e Feralpi Salò è stata portata a termine regolarmente. Vittoria meritata per gli uomini di Remondina, che nel secondo tempo, nel giro di otto minuti, piegano i lariani: al 50' è bravo Berardocco ad inserirsi in area su una corta respinta della difesa e ad infilare Perucchini, al 58' è l'ex Magli con un perfetto colpo di testa su azione di corner a mettere al sicuro il risultato per i bresciani. Il Como parte forte nel primo tempo, ma complice un certo leziosismo dei propri centravanti non trova mai la porta; nella ripresa invece parte subito forte la Feralpi e per il Como non c'è scampo. Il tecnico lariano Paolucci inserisce tutte le punte a propria disposizione, terminando l'incontro con sei giocatori offensivi, ma è la Feralpi a rendersi pericolosa in contropiede,

COMO

L'allenatore del Como, Silvio Paolucci: 'Sono Io il responsabile della prestazione, siamo partiti forte nei primi 25 minuti, mi aspettavo qualcosa di diverso. Giusto giocare la partita, c'erano le condizioni'.

FERALPI SALO'

L'allenatore della FeralpiSalò, Gian Marco Remondina: 'Su un campo del genere, la prima squadra a passare in vantaggio avrebbe vinto la partita. Arriviamo da cinque risultati utili consecutivi di cui quattro vittorie, tutte prestazioni in cui abbiamo giocato bene. Malgrati ha subito un colpo al menisco. Sono contento per tutti quei giocatori che si sono conquistati la maglia da titolare ed ora stanno giocando bene'.