1
Il precedente c'è. Quando un giocatore si impunta per lasciare il Real Madrid, deve assumersene la responsabilità pubblicamente davanti ai tifosi. E' quello che oggi Florentino Perez chiede a Cristiano Ronaldo per uscirne bene, da presidente, senza marchiarsi dell'onta di una cessione storica. Il precedente risale al 2014, come ricorda La Gazzetta dello Sport: allora fu Xabi Alonso, amatissimo dai tifosi, a ottenere il trasferimento al Bayern Monaco a prezzo di saldo. Dovette però rispettare una condizione: dichiarare pubblicamente il suo intento prendendosi la responsabilità (anche mediatica) dell'addio).