21
There's no place like home. Vero, anche nel mondo del calcio. Per avere conferma, chiedere a Patrick Cutrone. Dopo stagioni complicate, dal passaggio Milan-Wolverhampton ai prestiti a Fiorentina, Valencia ed Empoli, l'attaccante classe '98 ha deciso di fare un passo indietro. Di tornare a casa, di ripartire da una categoria più bassa, in cui mai aveva giocato prima. Como e la Serie B, al fianco di giocatori come Cesc Fabregas e Daniele Baselli, per cercare di ritornare dove era arrivato un paio d'anni fa...