183
Domanda: quando si riapre? Risposta: si riapre appena vaccinati tutti dai 75 anni in su. Risposta con tutte le parole che servono, non una di troppo, non una mancante. Appena ascoltata la risposta, ripiove a raffica la domanda: quando si riapre? Una domanda l'ha fatta Draghi: con che coscienza si fanno vaccinare saltando la fila? Risposta anche qui in due parole: nessuna coscienza. Si vergogna chi ha saltato la fila? Risposta in una parola: no. Una parola, quella esatta e finora mai ufficialmente pronunciata da un capo di governo europeo, Draghi l'ha avuta per Erdogan. La parola è stata: "dittatore". 

Pipitone show: no, non è Denise - La tv trash è russa ma il format è di casa in Italia. No, non è Denise, non lo era mai stata. Le quattro mamme quattro in esposizione-competizione per chi sia quella vera servivano a tenere in piedi lo show, avevano la stessa funzione degli ospiti nei talk-show politici, giudiziari e familistici. Nel Pipitone show il fantastico e l'immaginario coccolati e coltivati con sommo schifo per il plausibile sono regola e comandamento, pane e companatico dell'intrattenimento notiziato. Succede anche da noi. Il mistero come chiave del reale, il miracoloso del ritrovamento (o della guarigione o del successo o di qualunque altra cosa raggiungibile sempre con miracolo tutto fare e onnipotente della volontà), il segreto che legittima e rende reale ogni implausibile e i cattivi sempre presenti e sempre senza volto sono la carne, le ossa e pure l'anima e lo spirito di buona parte della nostra tv. Quella russa è solo parecchio più rozza e sguaiata. Era uno show e pure uno show spazzatura col tirarla sconciamente in lungo con un inutile esame del sangue. Eppure ci siamo cascati pur sapendo fosse tutto posticcio. Attratti da una sensazione di familiarità con la nostra di tv (e non solo tv). 
Quella trombosi rara se presa in tempo si cura, ecco i sintomi - Trombosi, quella lì, quella rara anzi rarissima collegata alla vaccinazione con AstraZeneca. Non sempre se ne muore e una diagnosi precoce ne abbassa ancora la mortalità. Insomma se la vedi per tempo si può curare e se ne può restar vivi circa otto volte su dieci. Per individuarla (sempre ricordando la sua estrema rarità) i sintomi sono i seguenti. Primo: fortissimo e persistente mal di testa, non il mal di testa normale e usuale, un mal di testa lancinante e probabilmente mai provato prima. Secondo: mancanza di respiro. Terzo: dolore al petto. Quarto: gonfiore alle gambe. Quinto: lividi senza ragione. Sesto: dolore addominale persistente. Settimo: disturbi neurologici quali difficoltà nella vista, nel parlare, nel mantenere la posizione eretta. La compresenza massiccia di qualcuno di questi sintomi in un arco di tempo di circa 15 giorni dal vaccino consiglia di chiedere parere e aiuto medico. Troppo poche le righe e lo spazio su giornali e tv a queste avvertenze. Con la raccomandazione e preghiera di non aggiungere un ottavo sintomo che tutti gli altri ingigantisce: l'ansia. Succede di rado, molto di più di rado di quanto non succeda un guaio andando in motorino, salendo su un treno, su e giù in ascensore, prendendo un'aspirina...

Sicario su sito specializzato. E come è fatto? Il sito, non il sicario - Raccontano le cronache che un manager avendo una gran voglia di letteralmente spezzare la schiena a una sua ex che aveva chiuso con lui abbia cercato e trovato il sicario cui affidare il lavoro. E dove lo ha trovato? Nel dark web, più precisamente in un sito specializzato. Un sito specializzato in sicari? E come sarà mai questo sito, con i prezzi e le prestazioni relative? Soffocamento, finto incidente, con tanto o poco sangue, con incastro di innocente o senza? Sezioni per le varie opzioni? E i killer da ingaggiare come si scelgono? Quello che è di turno o brochure sulla carriera di ciascuno da consultare e quindi scegliere? Pensavamo fosse solo nei film il sito specializzato in sicari, invece... le serve un sicario? Vada sul web. Neanche fosse un idraulico di domenica.