Calciomercato.com

  • Getty Images
    Fiorentina, Retegui prima scelta per l’attacco: tra valutazione, Vitinha e quella predizione…

    Fiorentina, Retegui prima scelta per l’attacco: tra valutazione, Vitinha e quella predizione…

    • Daniele Longo
    Nel calcio come nella vita, bisogna imparare a buttarsi, anche se perdi, l'importante è rialzarsi e ripartire. La Fiorentina é chiamata a farlo dopo la tremenda delusione della finale di Conference League contro l’Olympiacos. Nelle lunghe notti di riflessione la dirigenza gigliata ha individuato nella latitanza di un grande attaccante il principale motivo del finale amaro arrivato nonostante il grande sforzo profuso nel corso di tutta la scorsa stagione. 

    RETEGUI PRIMO OBIETTIVO- Daniele Pradè ha il nome di Mateo Retegui ben posizionato nella lista della spesa della Fiorentina. Probabilmente al primo posto attualmente perché il nazionale azzurro lavora bene sia in area di rigore che spalle alla porta creando spazio per i compagni come il gemello del gol Gudmundsson al Genoa. Raffale Palladino ha chiesto alla dirigenza un attaccante con queste caratteristiche: buon fiuto del gol, propenso al sacrificio, ambizioso e con una grande fame. Nella sua prima stagione in Italia Retegui non ha segnato tantissimo ( 7 gol) perché frenato da qualche problema fisico di troppo. Le prestazioni del Tanque, però, sono sempre state all’altezza: Gilardino gli ha predetto un futuro luminoso, Spalletti gli ha rinnovato la fiducia portandolo all’Europeo con l’Italia. 

    COSTI E PERCENTUALI - Nelle prossime ore Daniele Pradè incontrerà Giuseppe Riso per fare il punto della situazione sui alcuni obiettivi come Valentin Carboni, Marco Brescianini e l’attaccante appena riscattato dall’Udinese Lorenzo Lucca. Un summit che però non cambia le intenzioni della Fiorentina su Mateo Retegui: l’azzurro è il grande obiettivo con ottime percentuali, più del 60%, di riuscita. Un indizio è arrivato dal Genoa che ha investito ben 15 milioni di euro per riscattare il centravanti portoghese dal Marsiglia. Per Retegui il club ligure chiede 30 milioni ma può accontentarsi anche di arrivare a questa cifra con i bonus. Dopo i primi contatti positivi con gli agenti ora la Fiorentina è pronta a scendere in campo davvero con il Genoa, la partita per Retegui sta per iniziare. 

    Commenti

    (26)

    Scrivi il tuo commento

    ForzaMagicaViola
    ForzaMagicaViola

    Prima di Retegui io prenderei Pohjampalo del Venezia, costa la metà e segna il triplo.

    • 4
    • 1

    Altre Notizie