Commenta per primo
Tommaso Ghirardi non fa marcia indietro. Il presidente del Parma ha dichiarato all'ingresso in Lega Calcio: "Sono qui per tutelare la mia società, ma non ho cambiato idea. Lascio questo ambiente, che non fa per me e ho chiuso con il calcio perché non ho fiducia che questo mondo possa cambiare. Non mi sono ancora ripreso dalla botta che mi è stata data con l'esclusione dell'Europa League. La mia famiglia resterà azionista della società, che resta in vendita e daremo a chi ci fornirà le giuste garanzie".