Commenta per primo
Sono bastati trentanove minuti a Luis Muriel per segnare non uno, bensì tre gol all'esordio con la maglia della Fiorentina, in amichevole contro l'Hibernians. Dopo aver aperto le marcature al 16' su calcio di rigore, il colombiano ha replicato sessanta secondi dopo con un tracciante diretto all'angolino, prima della tripletta al 39' sfruttando una combinazione con Chiesa. Una 'prima' niente male nel triangolare che ha chiuso la rassegna maltese della squadra gigliata: Muriel ha giocato la prima partita del torneo, disputato su sfide da un tempo ciascuna.