56
La priorità, oltre a Edin Dzeko, è un esterno di sinistra da regalare ad Antonio Conte. Al momento l’Inter in rosa ha Asamoah, Dalbert e Dimarco. Il nuovo allenatore nerazzurro ha ricevuto risposte altalenanti dall’ex Nizza, reduce da due stagioni complicate a Milano, da qui nasce l’idea Cristiano Biraghi. L’esterno della Fiorentina, cresciuto proprio nel settore giovanile dell’Inter, è un nome che piace. Classe 1992, Biraghi è molto apprezzato da Conte, che lo vedrebbe bene in alternanza ad Asamoah sulla corsia mancina dell’Inter. 


IPOTESI COMPLICATA - Secondo quanto appreso da calciomercato.com, però, l’ipotesi di uno scambio Biraghi-Dalbert tra Inter e Fiorentina è alquanto improbabile. Il direttore sportivo viola Pradè non è propenso a uno scambio alla pari e anzi, valuta Biraghi di più rispetto a Dalbert. A sua volta, il brasiliano in caso di addio preferirebbe un ritorno in Francia piuttosto che una permanenza in Italia. Biraghi è un’idea per la corsia, ma non l’unica: l'Inter ci proverà con la Fiorentina, ma molto dipenderà dalle richieste viola. Il possibile scambio con Dalbert, però, è un'ipotesi sempre più lontana, soprattutto per la Fiorentina.