918
I contatti ufficiali tra Inter e Chelsea per Lukaku, fino ad oggi mediati dallo stesso attaccante e dal suo avvocato, sono cominciati oggi: la prima offerta dei nerazzurri non è stata accettata. 

PALLA IN GIOCO - 
Il primo rifiuto da parte dei Blues non scoraggia l'Inter, che punta a lavorare nei prossimi giorni con l'obiettivo di chiudere l'affare sui 10 milioni di prestito oneroso, e la possibilità di pagare l'intero nuovo ingaggio del giocatore, disposto ad abbassarsi il salario. L'operazione non è delle più semplici, ma nelle ultime ore c'è stato un primo, concreto, tentativo ufficiale. E Lukaku, interrogato dai media inglesi, si trincera dietro un "Non ne posso parlare"...