Commenta per primo

Ecco le 10 dichiarazioni più interessanti della settimana selezionate da Calciomercato.com (clicca sui link corrispondenti per leggerle nel dettaglio).


1. Massimo Moratti (presidente Inter): "Basta figure del cavolo".

2. Francesco Totti (capitano Roma): "Solo uno screzio con Burdisso".

3. Adriano Galliani (amministratore delegato Milan): "Ronaldinho non si discute".

4. Massimiliano Allegri (allenatore Milan): "Se vuole, Ronaldinho può andare via".

5. Maurizio Zamparini (presidente Palermo): "Per darci un rigore devono spararci".

6. Riccardo Garrone (presidente Sampdoria): "Palombo stia zitto, non c'è la fila per Cassano".

7. José Mourinho (allenatore Real Madrid): "La squalifica dell'Uefa è una medaglia per me".

8. Rafael Benitez (allenatore Inter): "Il mio futuro non dipende dal Mondiale".

9. Beppe Marotta (direttore generale Juventus): "Matri e Pazzini sono interessanti".

10. Sergio Campana (presidente Aic): "Sciopero revocato, grazie ai calciatori".