Calciomercato.com

  • Getty Images
    Juve, senti Gudmundsson: 'Mi piacerebbe giocare ancora con Koopmeiners'

    Juve, senti Gudmundsson: 'Mi piacerebbe giocare ancora con Koopmeiners'

    Albert Gudmundsson, trequartista del Genoa, ha rilasciato un'intervista a Cronache di Spogliatoio, trattando temi diversi, tra cui quello relativo agli impianti in cui è stato a giocare in Italia: "Il più caldo? Il nostro stadio di casa è il migliore in Italia".

    Se fosse certo di raggiungere un livello alto come ha raggiunto nel calcio, vorrebbe raggiungerlo in questo sport o in NBA?
    "NBA è un livello alto... No, mi piace troppo il calcio, quindi dico il calcio".

    Le piacerebbe giocare di nuovo con Koopmeiners (obiettivo della Juve, ndr)?
    "Sì, mi piacerebbe molto. Forse può venire a Genova, è un buon amico".

    Perché gioca sempre con i calzettoni abbassati?
    "Non giocavo mai con i calzettoni abbassati, ma da quando sono in Italia... In una partita di pre-campionato era molto caldo, cercavo di essere comodo e sentirmi più fresco, quindi ho provato ad abbassare i calzettoni. Penso di aver segnato, quindi ho deciso di tenerli abbassati per sempre (ride, ndr)".

    Un consiglio che le ha dato Gilardino?
    "Essere sempre concreto davanti alla porta".

    Se le dico Ucraina-Islanda cosa le viene in mente?
    "È ancora nel mio corpo la sconfitta perché eravamo così vicini ad andare all'Europeo... Sono orgoglioso del team, soprattutto se penso da dove veniamo, già essere in finale playoff... Speriamo di mettere questo in un processo di crescita e andare ai prossimo Europeo".

    Commenti

    (10)

    Scrivi il tuo commento

    Mar Bot
    Mar Bot

    Belin ma non andate oltre il titolo?

    • 2
    • 0

    Altre Notizie