146

Mercato in difesa. Rinforzati centrocampo e attacco con gli arrivi di Bertolacci (dal Genoa via Roma per 20 milioni) e Bacca (dal Siviglia per 30 milioni) il Milan può concentrarsi sulle trattative per sistemare il reparto arretrato. Secondo il Corriere dello Sport, il primo obiettivo dei rossoneri è il tedesco Mats Hummels (classe 1988) del Borussia Dortmund. La prima alternativa è rappresentata dall'uruguaiano dell'Atletico Madrid, Diego Godin (classe 1986). 

ALTRE PISTE - La Gazzetta dello Sport scrive che sul taccuino ci sono pure il 21enne Laporte dell'Athletic Bilbao e il tunisino Abdennour del Monaco. Quest'ultimo è però extracomunitario (come Bacca) e costringerebbe il Milan a privarsi di altri giocatori extra UE (per esempio l'attaccante brasiliano dello Shakhtar Donetsk, Luiz Adriano, che continua a piacere moltissimo). Secondo L'Equipe, i rossoneri hanno offerto 20 milioni al Monaco per Abdennour, richiesto pure dal West Ham. 

MEXES RINNOVA - Sempre secondo l'edizione odierna della rosea, Mexes dovrebbe rinnovare il contratto in scadenza. Il francese vuole restare in rossonero, anche con un netto taglio allo stipendio. Il presidente Silvio Berlusconi spinge per accontentarlo subito, con l'ok del nuovo allenatore Sinisa Mihajlovic.

CESSIONI - In uscita Rami è richiesta da Lione e Siviglia, mentre Albertazzi può essere inserito nella trattativa con l'Atalanta (dopo le difficoltà su Nocerino) per Baselli: in settimana è previsto un incontro tra Galliani e il patron bergamasco Percassi. Anche perché i russi dello Zenit San Pietroburgo continuano a chiedere 40 milioni di euro per il belga Witsel