L'estate scorsa le grandi manovre e gli investimenti per rifondare la rosa, ora il Milan si prepara a un mercato di ritocchi e occasioni: Mirabelli scruta il mercato dei parametri zero e dopo Reina, Strinic e Ki ha individuato un nuovo potenziale obiettivo per giugno. Si tratta di Ivan Marcano, centrale spagnolo classe '87 in scadenza con il Porto che, secondo quanto appreso da Calciomercato.com, ha impressionato positivamente gli scout rossoneri e non solo, ha incassato anche il gradimento dello staff di Gattuso.

VICE IDEALE PER ROMAGNOLI, MA... - Non nuovo al mercato italiano, già in inverno l'Inter aveva accarezzato l'idea di lavorare al suo ingaggio per il termine della stagione, Marcano può essere definito un difensore solido: a livello di integrità fisica (a dispetto dei 31 anni da compiere il prossimo giugno, solo un piccolo fastidio muscolare la scorsa stagione), stazza (quasi 190 cm di altezza) e rendimento, che ne hanno fatto uno dei pilastri del Porto in campionato e, soprattutto, in Champions League. Mancino, piede relativamente educato e buona corsa, che gli ha permesso in passato di essere impiegato all'occorrenza anche da terzino, sarebbe ideale per alternarsi con Romagnoli al centro della difesa, ma il ruolo di 'vice' rischia di stargli stretto: lo status di parametro zero lo pone in condizione non solo di arrivare a proposte economicamente vantaggiose, ma anche di valutare chi gli possa offrire garanzie in termini di minutaggio e in questo senso non mancano soluzioni in Premier League (Everton) e Spagna (Valencia). LEGAME CON MUSACCHIO - Il Milan continua a monitorare e non chiude all'ipotesi, che prenderebbe decisamente quota in caso di addio di Mateo Musacchio: il centrale argentino, ex compagno di Marcano al Villarreal nel 2009/10, non trova spazio con Gattuso (ultima presenza il 23 dicembre contro l'Atalanta) e potrebbe valutare l'idea di cambiare aria a fine campionato per trovare maggiore continuità. Qualora si concretizzasse questo scenario dunque, i rossoneri avrebbero bisogno di un sostituto e lo spagnolo del Porto sarebbe una delle prime scelte prese in considerazione. Musacchio e Marcano, legati per il passato e ora forse anche per il futuro: il Milan studia un altro affare a costo zero.

@Albri_Fede90 e @86_longo