Commenta per primo
Porte chiuse al Palermo, almeno a parole. Ha parlato Jonathan Calleri, il grande obiettivo dell’attacco per sostituire Paulo Dybala. La trattativa tra Palermo e Boca Juniors va avanti da mesi, ma non è stato ancora trovato l’accordo. E ora Calleri ha comunicato, parlando alla radio argentina America & Closs, la sua volontà di restare. 

Queste le sue parole: “Del mio trasferimento si parla di più di quanto ci sia in realtà. Sono tranquillo e so che posso dare molto di più qui al Boca. Il mio desiderio è di rimanere, l’ho comunicato allo staff tecnico. Ho fatto un anno al Boca e ne sono passati due da quando debuttai. Uno lavora per essere negli undici titolari. L’arrivo di Tevez è ovvio che influisca, sarebbe un sogno giocare con lui”. Viste le difficoltà nella trattativa per Calleri, il Palermo si è interessato anche a Gustavo Bou del Racing Club de Avellaneda.