Commenta per primo

PALERMO-LECCE 2-2
PALERMO
(4-3-2-1): Sirigu, Cassani, Munoz, Bovo, Balzaretti, Migliaccio, Liverani (10' st Bacinovic), Nocerino (17' st Hernandez), Pastore, Ilicic, Pinilla (Maccarone). A disp.: Benussi, Darmian, Kasami, Rigoni. All.: D. Rossi.

LECCE (4-3-3): Rosati, Rispoli, Gustavo, Fabiano, Mesbah, Grossmuller, Giacomazzi, Piatti (38' st M. Coppola), Jeda (24' st Munari), Corvia, Olivera (20' st Sini). A disp.: Benassi, Donati, Bertolacci, Ofere. All.: De Canio.

Arbitro: Bergonzi di Genova.
Marcatori: nel pt 8' Giacomazzi; nel st 1' Corvia, 7' Pinilla Ferrera, 48' Maccarone.
Angoli: 10-4 per il Palermo.
Recupero: 2' e 5'.
Espulsi: nel st 30' allontanato dalla panchina l'allenatore dei portieri del Palermo, Mario Paradisi, per proteste; 36' Giacomazzi per doppia ammonizione.
Ammoniti: Migliaccio, Fabiano, Mesbah, Cassani, Jeda, Giacomazzi e Corvia per gioco scorretto.
Spettatori: paganti 22.378, per un incasso di 295.203,00