1
Quello certificato di Giorgio Chiellini è il tredicesimo infortunio della Juve in questa stagione, stop ai quali vanno aggiunti anche tutti quei giocatori che sono partiti in ritardo per vecchi problemi (Marchisio, Sturaro, Mandragora). Lo riporta La Stampa. Non un buon segnale, nonostate le primissime battute della stagione sembravano evidenziare un cambiamento di rotta: invece il ritmo rimane quello record della passata stagione che si chiuse con circa 60 stop per infortunio complessivamente.