83
Dopo la vittoria dell'Atalanta a Torino, prosegue il secondo turno di Serie A, con i due anticipi del sabato pomeriggio. Parte bene il campionato della Lazio, che si impone a Cagliari 2-0 con le reti di Lazzari, dopo 4 minuti, e di Immobile al 74'. Fa festa Simone Inzaghi, così come il fratello Filippo. Il Benevento, infatti, in rimonta supera la Sampdoria a Marassi. Finisce 3-2 per i campani, spinti da una doppietta di Caldirola, all'esordio in A, e Letizia. Inutili i gol di Colley e Quagliarella. Per Ranieri due ko in altrettante partite, dopo la sconfitta a Torino contro la Juve.

I TABELLINI


Cagliari-Lazio 0-2

Reti: 4' Lazzari, 74' Immobile

Cagliari (4-3-3): Cragno; Faragò (79' Zappa), Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis (87' Tripaldelli); Nandez, Marin (70' Caligara), Rog; Sottil (79' Pavoletti), Simeone (79' Despodov), Joao Pedro. All. Di Francesco

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu (89' Parolo); Lazzari, Milinkovic-Savic (70' Akpa Akpro), Lucas Leiva (63' Escalante), Luis Alberto (89' Cataldi), Marusic; Correa (70' Caicedo), Immobile. All. S. Inzaghi

Ammoniti: Marin (C), Lucas Leiva (L).


Sampdoria-Benevento 2-3

Reti: 8' Quagliarella (S), 17' Colley (S), 33' e 72' Caldirola (B), 88' Letizia (B)

Sampdoria (4-42): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Augello; Candreva (60' Depaoli), Verre (60' Thorsby), Ekdal, Jankto; Quagliarella (84' Gabbiadini), Bonazzoli (63' Ramirez). All. Ranieri

Benevento: (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Caldirola, Glick, Foulon (81' Tuia); Ionita, Schiattarella, Dabo (60' Improta); Insigne (81' Hetemaj), Caprari (75' Sau); Moncini (75' Lapadula). All. F. Inzaghi

Ammoniti: Augello (S), Tonelli (S), Dabo (B).