129

La Juventus è campione d'Italia: per la 31esima volta nella propria storia, la quarta di fila, la prima con in panchina Allegri. L'allenatore che è riuscito a raccogliere la pesante eredità lasciata da Conte.

SOGNANDO IL TRIPLETE - Martedì 5 maggio, una data che evoca sempre bei ricordi al popolo bianconero, allo Juventus Stadium arriva il Real Madrid di Ancelotti per la semifinale d'andata in Champions League. Comunque vada, questa sarà una stagione da ricordare per i bianconeri, che giocheranno anche la finale di Coppa Italia contro la Lazio. 

ALLEGRI IDOLO - La squadra è arrivata in tarda serata all'Air Palace Hotel di Leinì, dove da questa notte sarà in ritiro. Domenica è già in programma un allenamento a Vinovo. Ad attendere i bianconeri c'erano quasi trecento tifosi, che hanno inneggiato ad Allegri: "Portaci a Berlino". L'allenatore, diventato idolo della folla, ha risposto saltando al coro: "Chi non salta è rossonero"

Calciomercato.com ha preparato uno speciale per celebrare lo scudetto vinto dalla Juve (CLICCA SUI SEGUENTI LINK e LEGGI ANCHE le correlate qui a fianco): 
 

Allegri: dalla contestazione al tricolore 

I fedelissimi di Allegri 

Il pagellone: Tevez 10 e lode 

I momenti chiave dello Scudetto 

Tutti i record dello Scudetto 

Juvemania: Allegri e Tevez, è vostro!

JUVENTUS CAMPIONE D'ITALIA

VIDEO Juve campione, Allegri: 'Scudetto memorabile. E non finisce qui'. Agnelli: 'Grazie Max, hai le palle!'

Sampdoria-Juventus 0-1: GOL E HIGHLIGHTS

 



Festeggiamenti Scudetto dei tifosi della Juventus di calciomercatocom

Il corteo dei tifosi si è trasferito da Piazza San Carlo a Piazza Castello sulle note dell'inno bianconero. 


Festeggiamenti Scudetto Juventus: i tifosi... di calciomercatocom

​Con Allegri e il presidente Andrea Agnelli si è complimentato su Twitter anche il premier Matteo Renzi