Calciomercato.com

  • Theo Hernandez, cosa cambia dopo le parole sul futuro: il Milan lo valuta 100 milioni di euro

    Theo Hernandez, cosa cambia dopo le parole sul futuro: il Milan lo valuta 100 milioni di euro

    • ET
    Il Milan guarda al prossimo mercato con obiettivi più o meno dichiarati, ma con la volontà netta di garantire a Paulo Fonseca, ufficializzato come nuovo allenatore, una squadra competitiva. In rosa potrebbe però non esserci più Theo Hernandez che, al pari di Maignan, vivrà quantomento un'inizio di estate in cui sarà al centro di numerose attenzioni. Timori rafforzati dall'uscita pubblica del laterale francese dal ritiro della propria nazionale, che lunedì 17 giugno farà il suo esordio agli Europei contro l'Austria: "Se resterò o meno al Milan, lo vedremo più avanti. Un possibile ritorno in Spagna? Al momento non ci penso ancora". Parole in totale controtedenza rispetto a quanto affermato soltanto tre giorni fa da Zlatan Ibrahimovic in merito al futuro di Theo Hernandez e delle altre stelle della squadra: "Maignan, Theo e Leao restano. Hanno un contratto con noi, sono felici. Non dobbiamo vendere".

    "VUOLE IL REAL" - In particolare, è la stampa spagnola che da diversi giorni sottolinea come le manifestazioni di interesse per il terzino classe '97 del Milan stiano diventando sempre più concrete. Da Marca e Sport che evidenziano come Theo Hernandez sia obiettivo reale di Bayern e Real Madrid. In particolare però arriva anche una precisazione importante su come il giocatore sia stato offerto già un mese fa alle merengues e che il giocatore abbia messo proprio il suo ex-club in cima alla lista delle preferenze in caso di addio al Milan.

    L'INTRECCIO CON DAVIES - Real Madrid o Bayern Monaco? La situazione è oggi più che mai chiara con la traiettoria del mancino rossonero che si intreccia di giornata in giornata con quella di un altro laterale mancino iper offensivo: Alphonso Davies. Il canadese classe 2000 è in scadenza 30 giugno 2025 con i bavaresi che da tempo stanno provando a trattarne il rinnovo, il primo club in fila per lui è però proprio il Real Madrid che da tempo ha iniziato a trattare per portarlo in Spagna. Se Davies dovesse andare alla corte di Ancelotti allora il Bayern si fionderebbe su Theo Hernandez, viceversa se decidesse di restare con Kompany sarà Florentino Perez a lanciare il suo assalto al Milan.

    IL RINNOVO - E il Milan? Va detto e ribadito che il contratto dell'ex-Atletico Madrid scadrà il 30 giugno 2026 e la trattativa per il prolungamento di contratto è più una questione economica, un premio per il rendimento avuto finora, che non un'urgenza. Fra le parti però c'è ancora tantissima distanza fra la richiesta molto più alta dell'attuale ingaggio da 4,5 milioni di euro annui, e la proposta del club. Se non ci sarà accordo si ragionerà sull'addio, ma che sia Bayern, Real o chiunque altro, chi vorrà il terzino nato a Marsiglia dovrà mettere sul tavolo del Milan una cifra importantissima. La posizione che rimbalza da via Aldo Rossi è sempre la medesima: Theo Hernandez è valutato 100 milioni di euro.

    Commenti

    (485)

    Scrivi il tuo commento

    Robby19
    Robby19

    Theo sa bene che l'aver detto una frase dl genere avrebbe scatenato repliche e contro-repliche ma...

    • 1
    • 0

    Altre Notizie