Calciomercato.com

Tutti criticano Mourinho, ma la chiamata di De Laurentiis contro Massa è peggio: pericolosa per Juve-Napoli

Tutti criticano Mourinho, ma la chiamata di De Laurentiis contro Massa è peggio: pericolosa per Juve-Napoli

  • Giancarlo Padovan
    Giancarlo Padovan
  • 112
Tutti criticano José Mourinho, ma la maggioranza fa come lui. Se l'allenatore portoghese si è lamentato prima di Sassuolo-Roma dell'arbitro Marcenaro e del var Di Bello, gli altri lo fanno dopo e non con minore virulenza.

Ascolta "Tutti criticano Mourinho, ma la chiamata di De Laurentiis contro Massa è peggio: pericolosa per Juve-Napoli" su Spreaker.

Thiago Motta che, forse non del tutto casualmente, fu un calciatore di Mou all'Inter, ha detto più o meno le stesse cose prendendosela con Doveri e la durata di Lecce-Bologna e poi con il var Nasca: “Ne ha fatta un'altra , con lui non sono fortunato. Mi è successo quando ero allo Spezia, è successo a Torino, è successo questa volta”. E sul rigore concesso al Lecce: “C'era fallo su Ferguson”. Naturalmente anche Motta è finito nel mirino della procura federale.

Al contrario, invece, le mosse di Aurelio De Laurentiis, indignato per l'arbitraggio di Massa in Napoli-Inter. Il presidente non ha detto nulla, ci ha pensato il direttore sportivo Meluso a farlo per lui, ma ieri in mattinata ha chiamato in Figc e Aia per ricusare Massa – provvedimento già accettato dalle istituzioni – e, forse, per preparare al meglio Juventus-Napoli di venerdì.

Ora mi chiedo: fra tutti questi comportamenti perché quello più grave dovrebbe essere quello di Mourinho? Perché ha parlato in conferenza stampa? Perché l'ha fatto prima della partita? Perché ha cercato di “condizionare” gli ufficiali di gara? Personalmente trovo più pericolosa, meno edificante e anche vagamente intimidatoria l'iniziativa di De Laurentiis. La ricusazione, a maggior ragione se assistita, segna la fine delle designazioni e l'inizio degli arbitraggio gradito se non esplicitamente indicato. Questo sì, un vero scandalo.

Altre notizie