Calciomercato.com

  • Gettyimages
    Come può giocare la Lazio con Baroni

    Come può giocare la Lazio con Baroni

    Dopo il terremoto Tudor la Lazio ha voltato pagina. Accettate le dimissioni dell'allenatore croato, i biancocelesti si sono messi a caccia di un nuovo allenatore e hanno affondato il colpo su Marco Baroni. Dopo due salvezze conquistate con Lecce e Verona negli ultimi due anni, l'allenatore toscano fa un passo in avanti nella sua carriera accetando al proposta dei biancocelesti. Una chiamata last minute quella della Lazio, arrivata poco prima della firma con il Monza che l'aveva individuato per il dopo Palladino.

    COME PUO' GIOCARE LA LAZIO CON BARONI - Baroni ha trovato l'accordo per un contratto di due anni durante i quali l'allenatore proverà a portare la Lazio in Europa. Il suo biglietto da visita è il 4-3-3, che spesso si alterna al 4-2-3-1 a seconda delle partite e delle esigenze della squadra. Considerando i giocatori attualmente nella rosa della Lazio, vediamo come potrebbe essere la formazione tipo con Marco Baroni in panchina.

    La formazione tipo (4-3-3): Provedel; Lazzari, Romagnoli, Casale, Marusic; Guendouzi, Rovella, Vecino; Isaksen, Immobile, Zaccagni.

    LA SALVEZZA CON IL VERONA - Nell'ultima stagione Baroni ha ottenuto una salvezza insperata col Verona. In pochi ci credevano, soprattutto dopo che a gennaio gli avevano rivoluzionato la squadra. In estate i pronostici erano a senso unico: "Andranno in Serie B"; sei mesi dopo la musica non era cambiata: "Con tutte quelle cessioni scendono sicuramente". Da Djuric a Ngonge, passando per Doig, Hien, Faraoni e altri. Però non avevano fatto i conti con Baroni, che anche con la squadra smontata è riuscito a trovare un equilibrio per arrivare alla salvezza. Altro obiettivo centrato.

    LE CESSIONI DEL VERONA NEL MERCATO DI GENNAIO

    Commenti

    (45)

    Scrivi il tuo commento

    picchio67
    picchio67

    Come può giocare? Se LOTIRCHIO gli prende i giocatori...

    • 3
    • 1

    Altre Notizie