Calciomercato.com

  • Getty Images
    Lazio, Lotito: "Subito 3 colpi. Protesta? Attenzione ad istigare l'odio"

    Lazio, Lotito: "Subito 3 colpi. Protesta? Attenzione ad istigare l'odio"

    Ai microfoni del Messaggero, il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha annunciato tre colpi di mercato in arrivo a stretto giro: "Se tutto andrà bene centrerò 3 colpi subito". Tchaouna è sicuramente uno di questi. Con la Salernitana è tutto fatto e manca solo l'annuncio. Gli altri potrebbero essere Noslin (pista riaccesasi proprio in questi giorni, ndr) e uno tra Stengs e Dele-Bashiru, che però dopo i contatti fitti della settimana scorsa, sembrano essersi un po' raffreddati a causa della folta concorrenza. Inoltre, in particolare il secondo, era un giocatore pensato per essere inserito nel 3-4-2-1 di Tudor. Ora l'arrivo di Baroni ha cambiato le carte in tavola. Occhio quindi a possibili sorprese nei prossimi giorni.

    Al quotidiano romano il patron biancoceleste è tornato a parlare anche dello stadio Flaminio: "Stadio stiamo ultimando le verifiche, non manca molto". Poi, riguardo la protesta contro di lui, che i tifosi stanno organizzando proprio nei pressi dell'impianto capitolino che Lotito vorrebbe far tornare a essere la casa della Lazio, ha aggiunto: "Non c’è un comunicato ufficiale firmato, né sono state chieste le autorizzazioni alla questura. Attenzione a istigare l’odio. Io la Lazio non la vendo. Ribadisco che la lascerò a mio figlio. Di un’offerta araba da 600 milioni non c’è nulla di vero. E comunque per me questo club vale il doppio. Ci sono solo 250 milioni di patrimonio immobiliare, non ci penso proprio a vendere".

    Commenti

    (5)

    Scrivi il tuo commento

    Bachlechner Klaus
    Bachlechner Klaus

    Noslin vale 18 e Cabal 8. Direi che 15 sono pochino.

    • 2
    • 0

    Altre Notizie