25
Milan-Napoli 0-4

Diego Lopez 5: i gol non sono sue responsabilità dirette, ma non dà sicurezza al reparto come nella scorsa stagione.
De Sciglio 4,5: dalle sue parti sono dolori, Insigne e Higuain si prendono gioco di lui con un uno-due in occasione del raddoppio del Napoli.
Zapata 4: colpevole sui primi due gol del Napoli, qualche chiusura ma la prestazione del colombiano è da incubo.
Ely 4: l'autorete nel finale chiude una partita da dimenticare, non riscatta l'espulsione di Firenze e fa rimpiangere Romagnoli.
Antonelli 5,5: si soffre meno dalla sua parte, prova con coraggio qualche incursione davanti.
Kucka 5: unico a lottare in mezzo al campo, meno brillante del solito. dall'83' Poli sv.
Montolivo 4,5: gara no per il capitano, poca copertura alla difesa, in impostazione non accelera e spesso lancia alla cieca.
Bertolacci 5: passo indietro rispetto alla prova di Genova, qualche strappo ma è ancora troppo poco. dal 57' Cerci 5,5: illude con qualche accelerazione, ma anche lui non riesce a dare vivacità alla manovra.
Bonaventura 4,5: la peggior partita al Milan per lui, sbaglia tanto e non innesca mai gli attaccanti.
Bacca 4,5: Mihajlovic gli chiede più personalità, lui latita per tutto l'incontro. Ombra del bomber visto nelle precedenti partite in casa.
Luiz Adriano 5: tanto lavoro sporco, ma davanti non si propone con decisione e non è lucido nell'unica occasione sotto porta.

All. Mihajlovic 4: lezione di calcio a domicilio ricevuta dall'amico/rivale Sarri, tatticamente il Milan non entra mai in partita e i cambi non risolvono la situazione.

FA