21.10 PARLA SILVIO BERLUSCONI - Silvio Berlusconi, patron del Milan, ha lasciato un messaggio sul suo profilo Facebook: "Ringrazio Sinisa Mihajlovic per il lavoro svolto, con il massimo impegno. Il Milan però può e deve fare di più. Dobbiamo concludere la stagione nel migliore dei modi, provare a vincere la Coppa Italia, e naturalmente rientrare in Europa. Brocchi è una scelta per preparare il futuro, un futuro nel quale il Milan deve tornare al gioco e a risultati all'altezza della sua storia. A fine stagione trarremo le somme e opereremo tutte le scelte necessarie a questo fine".

20.00 LE PAROLE DELL'AGENTE DI BROCCHI - Davide Lippi, agente di Cristian Brocchi, da oggi nuovo allenatore del Milan, ha parlato a MilanNews.it: "Sono molto contento per Cristian, sarà una grande avventura per lui. Quando arriva la chiamata del Milan e di Berlusconi non si può dire di no. È un’esperienza importante per Cristian all’inizio della sua carriera, è una grande opportunità e se la giocherà fino alle fine, dando tutto e mettendo tutto quello che ha. Se è un rischio? Non voglio commentare questa dichiarazione, ne parlerà domani Cristian in conferenza stampa. È un avventura, è tesserato per il Milan, era in Primavera e è stato chiamato per sostituire il tecnico della prima squadra. È il suo lavoro, ci sono pro e contro, lo sappiamo bene anche noi, ma lui è molto contento ed entusiasta. Ha i piedi per terra, sa che c’è molto da fare, sarà dura, ma questo non lo spaventa".


Milan, il saluto di Brocchi all'uscita dal... di calciomercatocom

14.10 SALVINI: 'ORA BASTA' - Il segretario della Lega Nord Matteo Salvini ha commentato il momento del Milan: "Permettetemi una divagazione calcistica di un minuto. Da Milanista, non capisco più la Società. Cambiare l'ennesimo allenatore, il quinto in tre anni, a poche giornate dalla fine del Campionato, con una finale di Coppa Italia ancora da giocare? Il problema non è in panchina. Con tutto il rispetto per Brocchi, che stimo, non ci siamo. Con eterna gratitudine al presidente Berlusconi, che ci ha fatto sognare e vincere tutto, non si può andare avanti così. Vogliamo parlare di Galliani e delle ultime campagne acquisti? BASTA, restituite ai tifosi il vero Milan!!! #salviamoilmilan".

13.05 BROCCHI LAVORA PER L'ANNO PROSSIMO - Secondo quanto appreso da calciomercato.com, tra i compiti assegnati a Brocchi quello di valutare la sua rosa nella sua interezza, quindi anche i giocatori meno impiegati con Mihajlovic tornano in discussione e ogni valutazione di mercato è rimandata.

13.00 BROCCHI A MILANELLO - Il nuovo allenatore del Milan Cristian Brocchi e il suo staff tecnico hanno raggiunto il centro sportivo di Milanello e hanno raggiunto la club house da un ingresso secondario. Poco dopo, sono arrivati anche Galliani in compagnia del ds Maiorino.

12.30 PARLA L'AGENTE DI BROCCHI - Davide Lippi, agente di Cristian Brocchi quando era calciatore e suo attuale rappresentante, parla del nuovo allenatore del Milan ai microfoni di Calciomercato.it: "Sono molto felice per Cristian che ha questa importante opportunità. Dopo diversi anni al settore giovanile, credo ora sia pronto per questo salto. Quando il presidente Berlusconi ti chiama per allenare il Milan, non si può che accettare con entusiasmo come sta facendo Brocchi. E' un gran professionista, molto preparato, un lavoratore instancabile, esattamente come lo era da giocatore. Sono certo che potrà fare l'allenatore per molti anni. Alle 14.30 saro' con lui a Milanello e inizierà questa nuova avventura. Futuro? Delle condizioni contrattuali, se ne parlerà in conferenza stampa".

10.54 UFFICIALE, MIHAJLOVIC ESONERATO, BROCCHI NUOVO ALLENATORE - Il comunicato del Milan: "AC Milan comunica l’esonero del Signor Sinisa Mihajlovic dall’incarico di allenatore. Al Signor Mihajlovic vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta con impegno e correttezza. La conduzione tecnica della Squadra è affidata, fino al termine dell’attuale stagione, al Signor Cristian Brocchi al quale AC Milan rivolge i più cordiali auguri di buon lavoro". 

 

10.40 Sinisa Mihajlovic non ha profili ufficiali sui social network. Quindi è un fake il tweet di questa notte con delle presunte dichiarazioni dell'ormai ex allenatore del Milan: "Grazie per tutto l'affetto, è stato un onore". 

10.35 L'amministratore delegato rossonero Adriano Galliani è atteso a Milanello nel pomeriggio, verso le ore 14.30. Non ha incontrato Mihajlovic.

9.30 Incontro in mattinata, nel centro di Milano, tra Galliani e Mihajlovic. L'ad rossonero comunicherà ufficialmente l'esonero all'allenatore serbo, che oggi non raggiungerà Milanello. Manderò il suo staff a "liberare gli armadietti" intorno alle 10.15. 

8.55 Sarà una giornata emozionante per Brocchi, la prima da allenatore della prima squadra del Milan. L'ex guida della Primavera questo pomeriggio alle 15 dirigerà il primo allenamento a Milanello, in attesa del comunicato ufficiale non ha modificato le sue abitudini: questa mattina intorno alle 8 ha accompagnato il figlio in una nota scuola in via Magenta a Milano, dopo qualche commissione salirà a Carnago per parlare con la squadra (che è stata avvisata ieri mattina) e per dare il via al nuovo corso.

8.50 Rivoluzione in casa Milan. Silvio Berlusconi ha deciso, via Sinisa Mihajlovic, fiducia fin da subito a Cristian Brocchi. La sconfitta contro la Juventus, la terza nelle ultime cinque partite, è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso, il numero uno rossonero tra domenica e lunedì ha anticipato una scelta che tutti si aspettavano a giugno. Brocchi è stato a Villa San Martino, residenza di Berlusconi, due volte nelle ultime 48 ore, due lunghi incontri che sono serviti a pianificare il Milan che verrà. Galliani ieri pomeriggio ha telefonato a Mihajlovic per comunicargli l'esonero, che sarà ufficiale oggi.