1383
18.25 PRIME PAROLE - Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquisito dal Milan, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, il calciatore M'Baye Niang. Queste le parole del presidente Cairo: "M’Baye Niang è un attaccante di riconosciuto talento che grazie alle doti fisiche e alle qualità tecniche sa agire sia come punta centrale, sia come esterno. Per metterlo a disposizione del nostro tecnico Mihajlovic, che ben lo conosce e lo apprezza avendolo allenato con ottimi risultati, non abbiamo lesinato alcuno sforzo: esserci riusciti ci gratifica e ci inorgoglisce perché l’innesto di Niang completa nel migliore dei modi un reparto offensivo che era già di livello assoluto. A nome di tutta la Società sono pertanto lieto di accogliere M’Baye Niang con un caloroso benvenuto. Buon lavoro e Sempre Forza Toro!".

Queste, invece, le parole di Niang: "Sono contento di essere un calciatore del Torino, si è realizzato ciò che io speravo, ringrazio tutti per questo. Ho voluto fortemente venire qui perché sento la fiducia di tutti, e questo è molto importante. Poi non è un segreto, con Mihajlovic c’è un rapporto eccezionale. Mi aspetto di fare bene in campionato e in coppa Italia, l’obiettivo è quello di arrivare il più in alto possibile con questa maglia"

17.45 UFFICIALE - Come riportato dal sito della Lega Serie A, M'Baye Niang è ufficialmente un nuovo giocatore del Torino. 



15.55 NIANG IN SEDE DEL TORINO - M'Baye Niang è appena arrivato nella sede del Toro e ha firmato il suo nuovo contratto.

15.15 LE CIFRE DI NIANG - Ecco le cifre di Niang al Torino: prestito oneroso a 2 milioni di euro, obbligo a 15 milioni, più 2 milioni di bonus facilmente raggiungibili. Si tratta di quasi tutta plusvalenza. 
14.10 SCAMBIO DI DOCUMENTI - Scambio di documenti in corso tra Milan e Torino per il trasferimento di M'Baye Niang in granata. Il giocatore è già diretto verso la città piemontese. 

13.30 NIANG AL TORINO: CI SIAMO - E' fatta per il trasferimento di M'Baye Niang al Torino; la formula è il prestito con obbligo di riscatto. Il presidente dei granata Urbano Cairo è atteso a Milano per ratificare il tutto. 

13.05 MILAN  E TORINO SEMPRE PIU' VICINI - Milan e Torino sono sempre più vicini per la cessione di M'Baye Niang dal rossonero al granata: il presidente del Toro Urbano Cairo sta arrivando a Milano per cercare di chiudere definitivamente la trattativa. Ormai ci siamo: manca l'intesa finale sulle cifre, ma la distanza è minima.

Manca qualche milione, manca ancora qualche dettaglio, poi Niang potrà ufficialmente lasciare il Milan e riabbracciare Mihajlovic. L'attaccante francese, dopo aver respinto le offerte di Spartak Mosca, Lazio e, nelle ultime ore, anche del Newcastle, ha trovato l'accordo economico con il Torino, (con Raiola che ha dato l'ok ha una proposta di un quadriennale da 1,3-1,4 milioni di euro netti a stagione), manca però ancora quello tra i due club. Negli ultimi due giorni Cairo si è convinto ad alzare l'offerta da 12 a 15 milioni, bonus compresi, uno sforzo che non è ancora sufficiente per chiudere l'affare. 

DISTANZA - Il Milan, infatti, vuole di più. Vuole che il Torino si avvicini ai 23 milioni, bonus compresi, che i russi guidati da Carrera avevano proposto per l'ex attaccante di Caen e Montpellier. Mirabelli e Fassone ne chiedono 20 complessivi, 5 in più di quelli proposti. Si tratta, con Niang che spinge per (e vuole) la soluzione granata. 

   
GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com