Commenta per primo

Con sette punti nelle ultime tre partite l'Udinese è venuta fuori da una brutta situazione anche se l'emergenza non è ancora finita. Qual è stato il segreto? Lo spirito di sacrificio, secondo Giovanni Pasquale.

"Ci siamo allenati molto sulle palle inattive e continuiamo a farlo. Remiamo tutti nella stessa direzione - ha dichiarato in conferenza stampa -, e pensiamo al bene della squadra".

Parole dolci poi per Corradi e Asamoah: "Bernardo è stato bravo ad anticipare il difensore a Brescia, ha fatto un grandissimo gol. Asamoah è un ottimo giocatore, ogni volta che gioca dà il massimo".