Commenta per primo

Oscar Damiani junior, agente di Pierre-Emerick Aubameyang, ha parlato a FcInterNews.it dell'interesse dell'Inter nei confronti del suo assistito:  “L'interesse dell'Inter c'è tutto. Personalmente, a inizio anno, ho avuto modo di parlare con Branca e Ausilio. Però, non abbiamo discusso di costi o di offerte. Sono state chiacchierate in cui abbiamo parlato della caratteristiche tecniche del giocatore. Aubameyang piace al club nerazzurro. In quel ruolo stanno cercando un giocatore e posso dire che i dirigenti dell'Inter mi hanno confermato di aver avuto buone relazioni sul mio assistito. Prima della finale di Coppa di Lega Saint-Ètienne-Rennes, in programma il 20 aprile, il club non vuole parlare di mercato: credo che, dopo questa partita, si potranno intavolare discorsi. Il prezzo lo fa il mercato. Il giocatore credo che andrà via a fine stagione, anche se non è nostra intenzione alimentare aste. Certo se poi c'è un'offerta di 10 milioni e arriva un club che rilancia a 15, poi lì si vedrà cosa fare. Altre italiane? In Italia, la Fiorentina. In Germania ci sono un paio di club, mentre in Premier League c'è l'interesse di Newcastle, Tottenham e so per certo che anche Manchester City e Arsenale lo seguono costantemente”.