213
Deloitte Football Money League ha pubblicato la classifica dei club di calcio per ricavi generati nella stagione 2018/2019. La somma totale cresce a 10,6 miliardi di dollari, un nuovo record. Il Barcellona balza in testa per la prima volta, superando il Real Madrid e diventando anche il primo club a superare la soglia dei 900 milioni di dollari. Il Manchester United è terzo davanti a Bayern Monaco, Paris Saint-Germain, Manchester City, Liverpool, Tottenham e Chelsea. La Premier League inglese continua ad avere il maggior numero di club presenti nella top 20: otto. 

Ci sono quattro squadre italiane. La Juventus sale dall'11° al 10° posto con una crescita del fatturato a 524,5 milioni di dollari, in gran parte da attribuire all'arrivo di Cristiano Ronaldo, che da solo vanta più followers su Instagram di Real Madrid e Barcellona. Ciò ha avuto effetti positivi in termini di visibilità del brand e di vendita del merchandising bianconero. 

L'Inter mantiene la 14° posizione, con una significativa crescita dei ricavi a 416 milioni di dollari (+30%, il maggiore incremento nella storia del club) anche grazie agli introiti dei diritti tv garantiti dal ritorno in Champions League. 
La Roma, che ha registrato un fatturato pari a 263,6 milioni di dollari (-8% rispetto alla stagione precedente), ha perso una posizione in classifica, superata dai tedeschi dello Schalke. 
Il Napoli entra nella top 20 con ricavi generati che ammontano a 236,6 milioni di dollari (+13% sulla stagione 2017/18). 

Ecco la top 20 (in milioni di euro, tra parentesi il fatturato della stagione precedente). 
1) Barcellona 840,8 (690,4) 
2) Real Madrid 757,3(750,9)  
3) Manchester United 711,5 (665,8)
4) Bayern Monaco 660,1 (629,2)
5) Paris Saint-Germain 635.9 (541.7)
6) Manchester City 610,6 (568,4)
7) Liverpool 604,7 (513,7)
8) Tottenham 521,1 (428,3)
9) Chelsea 513,1 (505,7)
10) Juventus 459,7 (394,5)
11) Arsenal 445,6 (439,2)
12) Borussia Dortmund 377,1 (317,2)
13) Atletico Madrid 367,6 (304,4)
14) Inter 364,6 (280,8)
15) Schalke 324,8 (243,8)
16) Roma 231 (250)
17) Lione 220,8 (164,2)
18) West Ham 216,4 (197,9)
19) Everton 213 (212,9)
20) Napoli 207,4 (182,8). 

Le uniche squadre della top 30 non appartenenti ai cinque maggiori campionati sono l’Ajax al 23° posto con $227,5 mln, il Benfica al 24° ($225,5 mln), lo Zenit San Pietroburgo al 28° ($205,8 mln) e al 29° il Porto ($201 mln).