75

Massimo Moratti ha detto sì a Erick Thohir. Secondo quanto appreso da calciomercato.com il numero uno dell'Inter ha aperto alla cessione del club al magnate indonesiano, ma solo un parte, circa il 30%, per una cifra vicina ai 100 milioni di euro. Thohir si era fatto avanti con una proposta di 280 milioni di euro per rilevare interamente la società, un'offerta che ha stuzzicato il patron nerazzurro, che alla fine ha preferito seguire il cuore.

Moratti non vuole cedere l'Inter al primo uomo d'affari che passa, la nuova proprietà deve garantire continuità al club, nel rispetto dei tifosi e della tradizione, ecco perchè ha deciso di far entrare Thohir nel club come socio di minoranza e di verificarne, nei prossimi due anni, l'affidabilità.