Commenta per primo
Acquisti e cessioni all'indice dell'agenda di Tare e Lotito. Un occhio in casa propria per sfoltire la rosa e l'attenzione costante verso il sudamerica. Il nome nuovo per sostituire il partente Aleksandar Kolarov è Fabio Santos. La Lazio sarebbe ad un passo dall'acquisto del difensore laterale del Gremio Fabio Santos. L'imbeccata è giunta nel pomeriggio da Skytg 24, ma la conferma tra le righe è stata raccolta In Esclusiva dalla redazione de Lalaziosiamonoi.it. Gilmar Rinaldi, agente del giocatore ai nostri microfoni infatti ha parlato della situazione del giovane esterno brasiliano: "Santos è un buon giocatore - ha esordito Rinaldi - , Gioca nel Gremio, e piace molto alla Lazio, questo lo posso confermare. L'interesse risale a questo inverno, quando Tare venne in Brasile per visonare Rever. In quelle giornate rimase assai colpito anche da Santos. Mi chiese informazioni, ma alla fine concretizzammo per Dias e per quella finestra di mercato chiudemmo così". Dunque una passione che per il diesse laziale potrebbe esser solo finita in naftalina. Alcune indiscrezioni ribalzate dal Brasile infatti collocano in queste ore il club di Lotito in prima fila per aggidicarsi il calciatore: "Quante Chance di vedere Santos alla Lazio? Vi prego non fatemi parlare... Di questo non posso dire. Santos piace. Mi hanno contattato anche altri club italiani, ma non mi sento di sbilanciarmi in percentuali o altro...". Un improvvisa chiusura, una malcelata retromarcia nelle parole di Gilmar Rinaldi che sembra confermare più che mai una pista molto calda nell'asse Lazio-Gremio. Kolarov è sull'uscio, direzione Madrid. Santos invece ha fatto la valigia, per lasciare il Brasile. Chissà che nelle sue tasche non ci sia già un biglietto areo per Roma di sola andata. Con lui Tare vorrebbe colmare il gup che si aprirebbe con l'addio imminente di Kolarov.