41
Che la prossima Serie B sarà una delle più belle, divertenti e combattute di sempre, lo si dice da tempo. Genoa, Cagliari e Venezia retrocesse dalla A, Palermo, Bari, Modena che con il Südtirol sono state promosse dalla C, oltre a Parma, Benevento, Brescia e tutte le altre grandi squadre che si sfideranno promettono davvero di regalare a tutti gli appassionati un anno che difficilmente dimenticheranno. Se a questo aggiungiamo anche dei colpi di mercato che normalmente sarebbero impensabili, l'attesa per l'inizio del campionato aumenta. Colpi come quello che potrebbe portare Cesc Fabregas, campione del Mondo e bicampione d'Europa con la Spagna, vincitore di tutto quello che c'era da vincere a livello di club tra Arsenal, Barcellona e Chelsea, al Como.

IDEA E DETTAGLI - Tutto vero. La società lariana, che ha come amministratore unico l'ex capitano del Chelsea Dennis Wise, ha avviato da tempo una trattativa con il centrocampista spagnolo, attualmente svincolato. Che, dopo la stagione al Monaco con appena sei presenze, aveva annunciato l'intenzione di non voler chiudere la sua esperienza in campo, ma di voler continuare e riprendere quel discorso interrotto nell'anno "peggiore della sua carriera". Tante le proposte che sono arrivate in queste settimane all'agente del classe '87, da quelle più esotiche dagli Emirati Arabi a quella del Las Palmas, che si è mosso concretamente per convincerlo a tornare a giocare in Spagna. Ma, dopo una lunga trattativa, si è sentito rispondere "no, gracias". Nel frattempo era arrivata la proposta del Como, con un'offerta per un contratto biennale.
I TEMPI - Un'idea, quella di giocare in Italia dopo averlo fatto in Spagna, Inghilterra e Francia, che ha da subito stuzzicato Fabregas. Nel suo futuro il Profesor si vede allenatore e un'esperienza nel Paese in cui la tattica è la migliore al mondo può solo arricchirlo da questo punto di vista. Definita l'intesa economica, Cesc si è preso qualche giorno di riflessione in questi giorni dovrebbe dare la sua risposta definitiva alla proprietà indonesiana del Como. I segnali arrivati in queste ore sono positivi, Cesc sembra intenzionato a dire sì. Per aggiungere nuove pagine a una carriera da sogno. Questa volta in Italia, con la maglia del Como addosso.