119
Il gran finale è servito, l'epilogo degli Europei Under 21 è andato in scena questa sera e la Germania di Stefan Kuntz, dopo aver sconfitto per 1-0 il Portogallo di Rui Jorge, viene incoronata Campione d'Europa. Dopo aver eliminato ai supplementari l'Italia Under 21 di Nicolato, i lusitani dei milanisti Leao e Dalot e del monzese Dany Mota cedono, nonostante il maggiore tasso tecnico, nella finale degli Europei Under 21, contro i tedeschi di Wirtz e Nmecha, autore del gol decisivo. Spagna e Italia comandano l'albo d'oro degli Europei di categoria, con cinque vittorie a testa, la Germania ha vinto tre volte, mentre il Portogallo non conta nessuna vittoria all'attivo.

LA PARTITA E L'UOMO DEL DESTINO - La Germania parte forte, colpendo una clamorosa traversa con il gioiellino Wirtz. Al termine del primo tempo Vitinha sbaglia tutto davanti a Dahmen. Nel secondo tempo dentro Leao per Mota, ma segna Nmecha, l'uomo prediletto di Kuntz: il classe 1998 dell'Anderlecht, di proprietà del Manchester City dove è cresciuto, è nato ad Amburgo da genitori nigeriani, è cresciuto in Inghilterra acquisendone la cittadinanza ma dopo aver percorso la trafila delle nazionali giovanili inglesi, nel 2019 ha scelto di optare per la Germania, convinto proprio dal suo tecnico. ​Mossa vincente, mentre delude l'attaccante del Milan Leao, subentrato al 46' e mai in partita.


h 21 Finale Europei Under 21: Germania-Portogallo 1-0 - 49' Nmecha (G)


LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Germania U 21 (4-2-3-1): Dahmen; Baku, Pieper, Schlotterbeck, Raum; Maier, Dorsch (dall'84 Janelt); Wirtz (dal 67' Adeyemi), Ozcan (dal 91'Stach) , Berisha (dal 67' Burkardt), Nmecha (dall'84 Jakobs).

Portogallo U 21 (4-3-1-2): Diogo Costa; Dalot, Queiros, Leite, Conte (dall'86' Goncalo Ramos); Vitinha (dal 58' Francisco Conceicao), Florentino Luis (dall'84 Gedson Fernandes), Braganca; Fabio Vieira; Dany Mota (dal 46' Leao), Tiago Tomas (dal 58' Jota). 


LA CRONACA:

90'+4' - Finisce il match, 1-0 Germania: tedeschi campioni d'Europa Under 21 per la terza volta.

81' -
Diogo Costa salva ancora ll Portogallo, questa volta su Burkardt, con una parata di piede.

74' - Ancora Nmecha, tiro da fuori di grande potenza neutralizzato dal portiere portoghese.

72' - Adeyemi sfiora il 2-0 tedesco, gran parata di piede di Diogo Costa.

68' - Ancora un ottimo Dalot, che parte in solitaria e mette in mezzo un cross geniale, che nessuno sfrutta.

60' - Doppia occasione in mischia per il Portogallo, si salva il portiere tedesco.

49' - GOL DELLA GERMANIA, SEGNA NMECHA! Splendido passaggio filtrante da parte di Baku, Nmecha controlla, elude il portiere portoghese e deposita in rete. Tedeschi avanti 1-0.
46' - Parte il secondo tempo, dentro il milanista Leao al posto del monzese Mota.

45'+2' - Termina il primo tempo

45+1' - Cosa sbaglia Vitinha! Dopo essersi portato a tu per tu con Dahmen, inizia una serie di dribbling inutili su se stesso invece di calciare in porta e si divora un'occasione colossale.

43' - Ammonito anche Nmecha, per un fallo in attacco.

40' - Fabio Vieira calcia da fuori su assist di Dalot, palla alta di poco. 

29' - Gran tiro dalla distanza di Maier, Diogo Costa para in maniera perfetta ma si fa male nella caduta.

20 ' - Ancora Germania, Nmecha ci prova ma viene neutralizzato dal portiere portoghese.

15' - Traversa di Wirtz! Il gioiellino del Bayer Leverkusen mette a sedere un avversario, calcia di sinistro e centra il palo alto, dopo una deviazione di un difensore portoghese.

14' - Ancora Portogallo pericoloso, con un colpo di testa di Tiago Tomas.

13' - Che discesa di Dalot! Il terzino del Milan penetra in area e viene fermato solo all'ultimo dalla difesa tedesca.

11' - Primo ammonito, si tratta di Wirtz. Proteste tedesche per un giallo non comminato a Tomas, che sembrava netto.

7' - Grande occasione per il Portogallo con Tiago Tomas! L'attaccante dello Sporting riceve in area e si gira in maniera fulminea, palla fuori di poco a lato del palo.

1' - Inizia il match.