21
C'è un nome che da qualche giorno circola negli ambienti del calciomercato e che è stato accostato anche al Milan, alla ricerca di qualità per il suo centrocampo e per dare concretezza al sogno chiamato terzo posto, che significherebbe il ritorno in Champions League attraverso il playoff. Nel suo recente viaggio in Sudamerica, il ds rossonero Maiorino ha potuto raccogliere ottime sensazioni sul regista del Cruzeiro Lucas Silva, campione del Brasile in carica e capolista anche nell'attuale stagione. Un giocatore che peraltro Calciomercato.com aveva segnalato con largo anticipo, circa un anno fa (LEGGI QUI).

DUNGA, LO HAI VISTO? - Seguito in passato anche dagli osservatori di Inter e Manchester United, Lucas Silva è un giocatore classe '93, forte fisicamente ma soprattutto dotato di una tecnica individuale importante, che gli consente di impostare con grande facilità l'azione fin dalla retrovie. I media brasiliani lo considerano il miglior "passatore" del Paese e sono pronti a scommettere su un'imminente promozione nella Seleçao guidata da Carlos Dunga, dopo che il ragazzo ha guidato l'Under 20 la scorsa estate alla vittoria del prestigioso Torneo di Tolone. La sua esplosione è stata quasi improvvisa negli ultimi 18 mesi, visto che solo con l'avvento dell'attuale tecnico Marcelo Oliveira ha trovato un posto fisso da titolare e la possibilità di mettere in mostra le proprie qualità.
QUANTA CONCORRENZA - Abile anche sui calci piazzati, è un destro naturale che sa alternare il lancio corto al passaggio breve ed è particolarmente apprezzato per la rapidità con cui sa verticalizzare la manovra e per la personalità che gli consente di prendere sempre la decisione più giusta per il bene della squadra. Partecipa poco alla fase realizzativa e il suo contributo in termini di reti è piuttosto limitato, visto che ha segnato sinora solo 3 gol in 44 presenze nel campionato brasiliano. Inzaghi è rimasto estasiato dalle relazioni e dai filmati del giocatore, ma la concorrenza già per gennaio è significativa, con Chelsea e Real Madrid che gli hanno messo gli occhi addosso ultimamente, e il Cruzeiro (che gli ha fatto firmare un contratto fino al giugno 2017) intenzionato a chiedere non meno di 15 milioni di euro per il suo gioiello.