4
È uno dei gioielli della cantera nerazzurra, Assane Demoya Gnoukouri. Il centrocampista classe 1996 che nel corso della passata stagione ha vinto il Torneo di Viareggio con la Primavera di Vecchi e debuttato con la prima squadra di Roberto Mancini, dopo l'arrivo di Felipe Melo in nerazzurro non riesce a trovare abbastanza spazio, così la sua posizione verrà valutata a gennaio. 

AD UNA SOLA CONDIZIONE - L'Inter considera l'ipotesi di poterlo girare in prestito, ma prima di muoversi da Milano il ragazzo vuole opportune garanzie di minutaggio, che in questo momento - in Serie A - non promette più nessuno, almeno non senza un opportuno conguaglio economico a proprio favore. Dunque l'ipotesi Gnoukouri in prestito potrebbe verificarsi, ma solo se l'Inter accetterà di pagare un cospicuo premio di valorizzazione alla squadra che gli permetterà di maturare, riconsegnando ai nerazzurri un giocatore ancora più completo.