25
Adesso si fa sul serio. Dopo l'amichevole di Firenze, in cui l'Italia ha battuto 4-0 l'Estonia, ora è tempo di Nations League. Allo stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia arriva la Polonia, capolista del girone A con 7 punti, seguita dall'Italia (6) e dall'Olanda (5). Nuovamente senza il ct Mancini, ancora positivo al Covid, in panchina tocca ad Alberico Evani, che deve rinunciare, tra emergenza pandemia e infortuni, a Immobile, Bonucci, Kean, Pellegri, Castrovilli e Biraghi

Rispetto all'amichevole contro l'Estonia, Evani può contare su Donnarumma, Florenzi, Acerbi, Barella, Jorginho, Locatelli, Belotti e Insigne. L'obiettivo è la vetta del girone di Nations, mentre lo slot di testa di serie al sorteggio del prossimo Mondiale è già conquistato, grazie al pareggio di ieri della Svizzera che impedisce agli elvetici, anche in caso di doppio ko azzurro con Polonia e Bosnia, di superarci.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Italia-Polonia (ore 20.45, diretta Rai 1)

Italia (4-3-3):
Donnarumma; Florenzi, Bastoni, Acerbi, Emerson; Locatelli, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Belotti, Insigne

Polonia (4-3-1-2): Szczesny; Kedziora, Glik, Bednarek, Bereszynski, Szymanski, Krychowiak, Grosicki; Moder; Zielinski, Lewandowski