Nessun rinforzo d'urgenza per gennaio. L'Inter sta concentrando il suo mercato sulla prospettiva dell'estate, costruendo già le operazioni per giugno: Ausilio e Marotta sono operativi su più fronti, hanno prenotato Godin e non escludono almeno un altro acquisto a costo zero, radar accesi per non perdere l'occasione giusta. Ma intanto si pianificano anche i possibili acquisti, opportunità di mercato o giocatori seguiti da tempo: Rodrigo de Paul è in cima alla lista nerazzurra, Ausilio lo fa monitorare da tempo e sta per avviare l'assalto all'argentino.

LE CIFRE DELL'AFFARE - Protagonista di una stagione fin qui brillantissima con la maglia dell'Udinese, de Paul a giugno saluterà per una plusvalenza importante. L'Inter si è messa in fila da settimane sapendo di una concorrenza sempre più folta, c'è da anticipare tutti e per questo il ds nerazzurro Piero Ausilio vuole impostare prima possibile il discorso con la famiglia Pozzo: la richiesta parte da 25-30 milioni, l'Inter tenterà un'operazione che ricalchi il colpo Politano. Ma c'è un'idea precisa, ovvero prenderlo in cambio di cash più uno o due giovani talenti da girare con recompra all'Udinese anche in ottica Fair Play Finanziario entro il 30 giugno per realizzare plusvalenze. Jolly offensivo, de Paul è approvato dalla dirigenza e starà all'Udinese decidere se accettare queste basi dell'affare o aspettare offerte cash più importanti (Roma e Napoli in primis, ma occhio ai club stranieri). Ma l'Inter preme, ha già il sì di de Paul che vedrebbe triplicare il proprio ingaggio (oggi guadagna 450mila euro all'anno) e spera di concretizzare il proprio vantaggio. Non c'è tempo da perdere.


FANTACALCIOMERCATO è un gioco nuovo e appassionante, che vi farà vivere da vicino, anzi da dentro, tutte le trattative e tutto il calciomercato. Raccogliete la sfida: non costa niente, può regalarvi dei premi e, soprattutto, vi farà divertire da pazzi.