114
Samu Castillejo è in uscita dal Milan. L'esterno spagnolo, infortunato e positivo al Covid nell'ultimo periodo, ha trovato pochissimo spazio in rossonero nell'arco di questa stagione e con la presenza nella rosa di Stefano Pioli di Alexis Saelemaekers e Junior Messias, le possibilità di giocare con continuità sono ridotte al lumicino. 

OFFERTO IN SPAGNA, MA L'INGAGGIO... - Sul classe 1995 di Malaga ci sono diverse squadre spagnole, pronte a formulare un'offerta a Paolo Maldini e Ricky Massara, che lo hanno proposto in territorio iberico: Celta Vigo, Getafe, che si è appena accaparrato Villar e Borja Mayoral dalla Roma, ma anche Espanyol e Maiorca sono sulle tracce dell'andaluso. Al momento la richiesta aiuta, nel senso che parecchie squadre sono alla ricerca di un'ala destra, ma l'ingaggio è un problema, visto che Castillejo al Milan percepisce 1,5 milioni di euro netti all'anno, con la scadenza di contratto fissata per giugno 2023.

IL GENOA SI DEFILA, IL PRESTITO E' DIFFICILE - Il Genoa, che era stato a lungo interessato al 26enne, si è defilato: l'asso nella manica sarebbe stato Andriy Shevchenko, in procinto però di lasciare la panchina del Grifone. Anche la formula del prestito non è semplice, visto il corposo stipendio. Insomma, l'uscita dello spagnolo al momento non si sblocca e blocca anche eventuali piste in entrata.

@AleDigio89