Calciomercato.com

  • Milan su Fofana: stipendio, costo del cartellino e la decisione del Monaco

    Milan su Fofana: stipendio, costo del cartellino e la decisione del Monaco

    • Federico Zanon
    Un obiettivo per giugno. Il Milan ha messo gli occhi su Youssouf Fofana, centrocampista classe 1999, cresciuto nello Stasburgo, ma dal 2020 di proprietà del Monaco. Uomo d'ordine in mezzo al campo, il nazionale francese di Deschamps ha deciso che al termine della stagione lascerà il Principato di Monaco per provare una nuova avventura. Da qui la scelta di non rinnovare il contratto in scadenza nel 2025, nonostante la ricca proposta arrivata al suo entourage.

    APRE AL MILAN - Al momento Fofana ha solo in testa il Monaco e all'obiettivo Champions League, ma in una recente intervista concessa a MilanNews non ha nascosto di apprezzare il corteggiamento del Milan: "Penso che sia un club davvero enorme. Tutti conoscono il Milan e il suo palmarès. Ma a parte le chiacchiere in Italia rimango concentrato sulla mia missione. Quella di portare il Monaco in Champions League che sarà coma una maratona. Da qui a fine stagione ogni partita è come una finale".  A sette giornate dalla fine della Ligue 1 la squadra allenata da Adli Hütter è terza a 49 punti, se dovesse finire così la stagione sarebbe certa di giocare l'Europa che conta il prossimo anno. 

    STIPENDIO E COSTO DEL CARTELLINO - Il Monaco sa che Fofana farà la valigia e non intende fermarlo. Ma si aspetta di incassare dalla sua cessione una cifra vicina ai 30 milioni di euro. Chi lo vuole deve mettere in preventivo un investimento del genere, al quale bisogna aggiungere un ingaggio che sarà superiore a quello attuale, 220 mila euro lordi al mese, poco più di 2,6 milioni di euro lordi all'anno. Il Milan ha la concorrenza soprattutto dei club di Premier League: la scorsa estate ci ha provato il Nottingham Forest, quest'anno occhio a West Ham e Manchester United.

    Commenti

    (148)

    Scrivi il tuo commento

    KKMI
    KKMI

    Scambio alla pari con Musah che è impossibile da collocare tatticamente nel 4-2-3-1

    • 1
    • 5

    Altre Notizie