Calciomercato.com

  • Calciomercato/Getty
    Napoli, Conte incontra Buongiorno. E resta viva pure la pista Hermoso

    Napoli, Conte incontra Buongiorno. E resta viva pure la pista Hermoso

    • Andrea Distaso
    Il nuovo Napoli di Antonio Conte vuole ripartire dalla difesa. Un reparto che nell’ultima sciagurata stagione ha concesso qualcosa come 48 gol in campionato e che necessita di nuovi innesti per tornare ad essere punto di forza di una squadra desiderosa di essere competitiva per le posizioni di vertice. Le indicazioni dell’allenatore salentino, raccolte dal neo-ds Giovanni Manna, vanno in più direzioni e portano a condurre trattative su più tavoli: Alessandro Buongiorno del Torino e Mario Hermoso, prossimo allo svincolo dall’Atletico Madrid, sono ad oggi le due piste più calde per colmare il vuoto lasciato dalla cessione di Kim nell’estate 2023.

    L'ITALIA PER EURO 2024, C'E' BELLANOVA CON BUONGIORNO

    L'INCONTRO - Il centrale classe ‘99 della formazione granata, prossimo protagonista con l’Italia agli Europei, è uno dei pallini di Conte, che sogna di averlo nel cuore del suo reparto arretrato per consentirgli di salire l’ultimo gradino per diventare un calciatore di livello internazionale. E’ più o meno questo il contenuto della chiacchierata che ci sarebbe stata giovedì scorso, in un ristorante di Torino, tra il nuovo allenatore del Napoli e Buongiorno, secondo la ricostruzione fornita da Tuttosport. Un contatto rapido per ribadire da parte del tecnico la stima nelle qualità evidenziate anche nell’ultima Serie A dal prodotto del settore giovanile granata, per il quale il presidente Urbano Cairo continua a sparare alto. Dai 40 milioni di euro in su, forte del gradimento anche di Inter e Milan, ma anche di alcuni club di Premier League - Tottenham in testa - che potrebbero generare l’effetto asta. Aurelio De Laurentiis, che confida di incassare una cifra super dalla partenza di Victor Osimhen - PSG, Chelsea e Arsenal rimangono in prima fila - e di reinvestire una parte significative del tesoretto per Buongiorno. Dal canto suo, Cairo potrebbe attendere la conclusione degli Europei, nella speranza che questi si rivelino come una vetrina di prestigio per attirare l’interesse di altri club stranieri e aumentare ulteriormente la valutazione.

    ASTON VILLA NEI GUAI: DEVE CEDERE PRIMA DI COMPRARE

    HERMOSO, CONTATTI CONTINUI - Parallelamente all’affaire Buongiorno, il Napoli continua a trattare con l’entourage di Mario Hermoso, centrale anche lui di piede mancino che il prossimo 18 giugno festeggerà i 29 anni e che si è preso del tempo per valutare tutte le proposte arrivate nelle ultime settimane. Dai sondaggi compiuti da alcuni club dell’Arabia Saudita, disposti a prospettare cifre intriganti a livello di ingaggio, all’ambizioso Aston Villa di Unai Emery, che offre due palcoscenici importanti come la ritrovata Champions League e quello che ad oggi è il campionato più spettacolare e competitivo al mondo, la Premier. L’attenzione della formazione di Birmingham fino al prossimo 30 giugno sarà però principalmente rivolta alle situazioni in uscita, visto che gli obblighi del Fair Play Finanziario impongo di realizzare un determinato numero di cessioni prima di operare in entrata. E questo aspetto può offrire un vantaggio strategico al Napoli, in costante contatto con gli agenti di Hermoso per trovare la quadra dal punto di vista economico: l’offerta del club azzurro è un triennale a circa 3,5 milioni di euro più bonus, la richiesta del calciatore è decisamente più alta, ma le discussioni proseguono. E la presenza di una figura del peso specifico di Antonio Conte può essere la chiave per far superare le comprensibili perplessità legate al fatto che il Napoli nella prossima stagione non sarà protagonista nelle coppe europee.

    IL MILAN VEDE L'ASTON VILLA: DUE NOMI SUL TAVOLO

    Commenti

    (66)

    Scrivi il tuo commento

    Utente vxl 323671
    Utente vxl 323671

    Buongiorno ed Hermoso sistemano la difesa a 3. In avanti Lukaku sistema l’attacco. E poi qualcu...

    • 0
    • 0

    Altre Notizie