Il risultato e' relativo ma è una partita internazionale e non si possono fare brutte figure. In più avrò l'occasione di verificare ulteriormente alcuni elementi della rosa". Walter Mazzarri parla a ridosso di Napoli-Psv: "Le esperienze del passato ci hanno portato a fare delle scelte a volte criticate, che però ci hanno consentito di non perdere stavolta troppi punti in campionato. Abbiamo anche più tranquillità e sicurezza, siamo cresciuti e non è un caso che i numeri parlino di ben 12 punti in più conquistati rispetto allo scorso anno".

"L'Inter? E' una diretta concorrente, domenica daremo il massimo contro una squadra esperta che sa come affrontare gare delicate e importanti".
Mazzarri ha anche annunciato la formazione per domani: nell'ampio turnover spiccano la presenza di Cavani, i rientri di Maggio e Campagnaro, il rilancio di El Kaddouri e l'esordio del brasiliano Uvini.