227
Non c’è pace a Trigoria. La coda polemica del duro confronto avvenuto ieri, con tanto di tentato ammutinamento della squadra per il licenziamento del team manager Gombar dopo l'errore dei 6 cambi con lo Spezia, avrebbe un inizio negli spogliatoi dell’Olimpico. Dopo la tragicomica sconfitta con i liguri (sul campo e a tavolino) negli spogliatoi dell’Olimpico - secondo più di una voce di corridoio - sarebbe andata in scena una furiosa lite con protagonisti un importante membro dello staff di Fonseca e uno dei leader della squadra.

Poco prima in campo anche Dzeko aveva mostrato segnali di malessere. Il bosniaco, dopo l'atteggiamento mostrato in questi ultimi, è stato “punito" con la mancata convocazione per la sfida con lo Spezia, mascherata da alcuni problemi fisici per bocca di Fonseca. Giovedì il nuovo confronto e la minaccia di non allenarsi prima che il caso rientrasse nel pomeriggio. Un clima surreale nel quale preparare una sfida decisiva per la Roma e il futuro del tecnico.